Ottime alternative ai tradizionali carrelli elevatori.
Una scelta migliore in termini di performances, precisione di movimento e compattezza.

Cuore

🎓 On Tuesday, October the 19th, JMG Cranes was a guest of the Università Cattolica del Sacro Cuore at the new master's degree program in Innovation and Digital Entrepreneurship, to talk about innovation, the implementation of the latest tools with AR and VR technology (crane configurator) and their impact on day to day activities with our customers.
⚡️ We would like to thank Professors Roberto Bernazzani and Fabio Antoldi of the Catholic University of the Sacred Heart, Filippo Mondini and Riccardo Bodini of #ProWorld for the invitation and all the students who participated in the project.
It was an honor and a pleasure to participate in this opportunity, we hope to organize more soon!

6
5
4
3
2 1
1 1

🎓 On Tuesday, October the 19th, JMG Cranes was a guest of the Università Cattolica del Sacro Cuore at the new master's degree program in Innovation and Digital Entrepreneurship, to talk about innovation, the implementation of the latest tools with AR and VR technology (crane configurator) and their impact on day to day activities with our customers.
⚡️ We would like to thank Professors Roberto Bernazzani and Fabio Antoldi of the Catholic University of the Sacred Heart, Filippo Mondini and Riccardo Bodini of #ProWorld for the invitation and all the students who participated in the project.
It was an honor and a pleasure to participate in this opportunity, we hope to organize more soon!

6
5
4
3
2 1
1 1

JMG Cranes freut sich, die Teilnahme an der Ausstellung MATEXPO 2021 anzukündigen, die vom 8. bis 12. September in Kortrijk xpo (Belgien) stattfindet!

Wir freuen uns auf Ihren Besuch am Stand D29!

Kommen Sie vorbei, denn viele Neuheiten warten auf Sie!Melden Sie sich jetzt für einen kostenlosen Besuch an: Register now for a free visit: https://registration.gesevent.com/survey/2yqqkmwkazqe5/start?translation=1frtke50jisuf

GIS 2021, Termin auf der Piacenza Expo vom 7. bis 9. Oktober 2021

Nach der JDL in Frankreich, der Matexpo in Belgien und der Marmomac in Verona ist nun die GIS in Piacenza an der Reihe. Als letzte der vier Messen, an denen JMG Cranes in etwas mehr als einem Monat teilgenommen hat, krönt die Veranstaltung in Piacenza ein neues Zusammentreffen und Gespräch mit Kunden, das aus den bekannten Gründen mehr als ein Jahr lang gefehlt hatte. Das Unternehmen aus Cremona hat die Veranstaltung in Piacenza auch als diejenige ausgewählt, an der es am stärksten beteiligt ist, und zwar mit einem doppelten Stand, der die Besucher empfängt, die die Veranstaltung vom Haupteingang aus betreten und ihn durchqueren, weil er sich durch die Integration des Gangs C der Halle 1 in seine Anordnung entwickelt.

Ein doppelter Stand also, der den Besuchern die Möglichkeit gibt, eine Vielzahl von Maschinen zu sehen und anzufassen, die ein Beispiel für die Vielfalt des Angebots des Cremoneser Herstellers sind, der aber nicht alle Überraschungen der Messe ausschöpft. 

Eine Parade von Maschinen, Ausbildung und Design 

Die Präsenz von JMG Cranes im GIS hat eine starke Wirkung auf den Besucher. Neben der Lage des Standes und seiner doppelten Anordnung, die die meisten GIS-Besucher begrüßen werden, wird die massive Präsenz von Maschinen das Bild vervollständigen. Zum Zeitpunkt des Verfassens dieses Artikels ist die Liste der auf der GIS erwarteten Modelle sehr umfangreich: MC45S, MC70S, MC100S, MC130S, MC180S und, last but not least, MC22.5RE. Obwohl sie nicht neu sind (JMG Cranes hat beschlossen, eine Ad-hoc-Veranstaltung für sie zu organisieren, für Einzelheiten verweisen wir Sie auf den Kasten "Fuori Salone"), ist die Wahl dieser Modelle sehr klug, denn zusammen ermöglichen sie dem Besucher einen vollständigen Überblick über die Palette der Pick&Carry (und nicht nur) von JMG Cranes. Dabei darf jedoch nicht vergessen werden, dass alle diese Modelle in den letzten 18 Monaten einer umfassenden Neugestaltung unterzogen wurden und der MC22.5RE Anfang 2021 neu auf den Markt kommt.

Neu bei dieser Ausgabe sind die Bereiche, die innerhalb des JMG-Standes eingerichtet werden: ein Schulungsbereich, in dem Betriebsschulungen mit den Kränen stattfinden, und ein computerisierter Bereich, in dem die JMG-Ingenieure den Besuchern zeigen, wie die Elektrokräne der Marke konstruiert sind.

Weitere Informationen über GIS 2021 finden Sie unter https://gisexpo.it

Wo: GIS, Expo Piacenza

Wann: 7-9 Oktober 2021

JMG Cranes hat beschlossen, eines seiner neuen Produkte nicht auf der GIS 2021 vorzustellen, sondern ihm eine Ad-hoc-Veranstaltung in Cremona am Samstagabend, den 9. Oktober 2021 zu widmen.

Dranbleiben

JMG Cranes sera présent cette année encore au JDL EXPO 2022 qui se tiendra à Beaune (FR) - du 22 au 24 juin.

Nous ne pouvions pas manquer cet événement important, un lieu de rencontre pour le monde de la manutention, du levage et du transport.

Nous nous réjouissons de vous voir au stand A19 !

GIS 2021, rendez-vous à Piacenza Expo du 7 au 9 octobre 2021

Après JDL en France, Matexpo en Belgique et Marmomac à Vérone, c'est au tour de GIS à Piacenza. Dernière des quatre foires auxquelles JMG Grues a participé en un peu plus d'un mois, l'événement de Piacenza vient couronner une nouvelle rencontre et un dialogue avec les clients qui avaient disparu depuis plus d'un an, pour les raisons bien connues. L'entreprise de Crémone a également choisi l'événement de Piacenza comme celui auquel elle est le plus impliquée, grâce à un double stand qui accueillera les visiteurs qui accéderont à l'événement par l'entrée principale, en le traversant précisément parce qu'il se développe en intégrant dans sa disposition l'allée C du Hall 1.

Un double stand, donc, qui donnera aux visiteurs la possibilité de voir et de toucher un grand nombre de machines qui sont un exemple de la richesse de la gamme du constructeur crémonais, mais qui n'épuisera pas toutes les surprises de la foire. 

Un défilé de machines, de formation et de design 

La présence de JMG Cranes au GIS a un fort impact sur le visiteur. Outre l'emplacement du stand et sa double disposition, qui accueillera la plupart des visiteurs du SIG, la présence massive de machines complètera le tableau. Au moment de la rédaction de cet article, la liste des modèles attendus au SIG est vraiment longue : MC45S, MC70S, MC100S, MC130S, MC180S et, last but not least, MC22.5RE. Bien qu'ils ne soient pas nouveaux (JMG Grues a décidé d'organiser un événement ad hoc pour eux, pour les détails duquel nous vous renvoyons à la boîte "Fuori Salone"), le choix de ces modèles est très judicieux, car ensemble ils permettent au visiteur d'avoir un aperçu complet de la gamme de pick&carry (et pas seulement) offerte par JMG Grues. Sans oublier, toutefois, que tous ces modèles ont subi un important restylage au cours des 18 derniers mois, et que le MC22.5RE est un nouveau venu sur le marché au début de 2021.

La nouveauté de cette édition réside dans les espaces qui seront aménagés au sein du stand JMG : une zone de formation, où se déroulera une formation opérationnelle avec les grues, et une zone informatisée où les ingénieurs de JMG montreront aux visiteurs comment sont conçues les grues électriques de la marque.

Pour plus d'informations sur le SIG 2021 : https://gisexpo.it

Où : GIS, Expo Piacenza

Quand : 7-9 octobre 2021

JMG Cranes a décidé de ne pas présenter l'un de ses nouveaux produits à GIS 2021, mais de lui consacrer un événement ad hoc à Crémone dans la soirée du samedi 9 octobre 2021.

Restez à l'écoute

JMG Cranes a le plaisir d'annoncer sa participation à l'exposition MARMOMAC 2021 qui se tiendra à Verona Fiere, Vérone (Italie) - du 29 septembre au 2 octobre 2021

Nous vous attendons au Stand A223!

Ne la manquez pas, les innovations sont toujours au rendez-vous !

Visitez https://www.marmomac.com/en/visit/ pour plus d'informations

📅27/30 SETTEMBRE 2022
📍MARMOMAC, Verona, Italia

Marmomac  è la più importante fiera mondiale dedicata all'intera filiera della produzione litica, dalla cava al prodotto lavorato, tecnologie dalle e dai macchinari agli utensili.

Venite a trovarci in fiera, troverete in esposizione le nostre gru più performanti e adatte alle esigenze di questo settore.

Vi aspettiamo …abbiamo qualcosa da raccontare!

------

📅27/30 settembre 2022
📍MARMOMAC, Verona, Italia

Marmomac  è la più importante Esposizione Internazionale della produzione litica, dalla cava al prodotto lavorato, dalle tecnologie e dai macchinari agli strumenti.

Vieni a trovarci, troverai le nostre gru più performanti.

Vi aspettiamo… abbiamo qualcosa da raccontare!


BUY YOUR TICKET

JMG Cranes a le plaisir d'annoncer sa participation à l'exposition MARMOMAC 2021 qui se tiendra à Verona Fiere, Vérone (Italie) - du 29 septembre au 2 octobre 2021! 

 

Nous vous attendons au Stand A223!

 

Ne la manquez pas, les innovations sont toujours au rendez-vous !

Visitez https://www.marmomac.com/en/visit/ pour plus d'informations

JMG Cranes entra ufficialmente nel mercato Nord Americano con le proprie gru elettriche a batteria. 

👉🏻JMG Cranes is thrilled to announce its participation in the MATEXPO 2021 exhibition that will be held in Kortrijk xpo (Belgium) - from September 8th to 12th 2021!

We look forward to seeing you at Stand D29!

Don't miss it out, innovations are always around the corner!Register now for a free visit: https://registration.gesevent.com/survey/2yqqkmwkazqe5/start?translation=1frtke50jisuf

JMG Cranes is thrilled to announce its participation in the JDL EXPO 2021 exhibition that will be held in Beaune (FR) - from June 23rd to 25th.

We look forward to seeing you at Stand A19.

Don't miss it out, innovations are always around the corner!

GIS 2021, appointment at Piacenza Expo from 7 to 9 October 2021

After JDL in France, Matexpo in Belgium and Marmomac in Verona, it's the turn of GIS, in Piacenza. Last of the four fairs in which JMG Cranes has participated in little more than a month, the Piacenza event comes to crown a new-found meeting and talking with customers that had been missing for more than a year, for the well-known reasons. The Cremona-based company has also chosen the Piacenza event as the one in which it will be most involved, thanks to a double stand that will welcome visitors who access the event from the main entrance, crossing it precisely because it develops by integrating lane C of Hall 1 into its layout.

A double stand, therefore, that will give visitors the chance to see and touch a large number of machines that are an example of the richness of the Cremonese manufacturer's range, but that will not exhaust all the surprises at the fair. 

A parade of machines, training and design 

The presence of JMG Cranes at GIS has a strong impact on the visitor. In addition to the stand location seen earlier and its doubled layout that will welcome most GIS visitors, it will be the massive presence of machines that will complete the work. At the time of writing this article, the list of models expected at GIS is really extensive: MC45S, MC70S, MC100S, MC130S, MC180S and, last but not least, MC22.5RE. Although they are not new (JMG Cranes has decided to organize an ad hoc event for them, for details we refer you to the box "Fuori Salone"), the choice of these models is very wise, because together they allow the visitor to have a complete overview of the range of pick & carry (and not only) offered by JMG Cranes. Without forgetting, however, that all these models have undergone a thorough restyling over the last 18 months, and that the MC22.5RE is a new product launched on the market at the beginning of 2021.

New to this edition are the areas that will be set up within the JMG booth: a training area, where operational training with the cranes will take place, and a computerized area where JMG engineers will show visitors how the design of the brand's electric cranes takes place.

For more info on GIS 2021: https://gisexpo.it

Where: GIS, Expo Piacenza

When: October 7-9, 2021

JMG Cranes has decided not to present one of its new products at GIS 2021, but to dedicate an ad hoc event in Cremona on the evening of Saturday, October 9, 2021.

Stay tuned

JMG Cranes is thrilled to announce its participation in the MARMOMAC 2021 exhibition that will be held in Verona Fiere, Verona (Italy) – from September 29th to October the 2nd 2021!

We look forward to seeing you at Stand A223!

Don’t miss it out, innovations are always around the corner!

Visit https://www.marmomac.com/en/visit/ for more info

Cuore

🎓 On Tuesday, October the 19th, JMG Cranes was a guest of the Università Cattolica del Sacro Cuore at the new master's degree program in Innovation and Digital Entrepreneurship, to talk about innovation, the implementation of the latest tools with AR and VR technology (crane configurator) and their impact on day to day activities with our customers.

⚡️We would like to thank Professors Roberto Bernazzani and Fabio Antoldi of the Catholic University of the Sacred Heart, Filippo Mondini and Riccardo Bodini of #ProWorld for the invitation and all the students who participated in the project.
It was an honor and a pleasure to participate in this opportunity, we hope to organize more soon!

6
5
4
3
2 1
1 1

Are you wondering what exactly a Pick & Carry crane is and why you should choose it from the wide range of lifting equipment?

Pick & Carry cranes are electric battery-operated cranes that meet both lifting and handling needs. Pick &Carry cranes guarantee high performances, in terms of precision of movement and compactness, moreover they are excellent alternatives to traditional forklifts and can also brilliantly replace heavy lifting cranes.

The Pick & Carry JMG have a lifting capacity ranging from 2.5ton to 70ton and a Full Electric beating heart.

Here are 5 reasons why you should choose a JMG Pick & Carry:

  1. COMPACT, HANDY: it can move in very narrow spaces (such as aisles in warehouses, shopping centres); has front stabilizers, which means no lateral encumbrance; the front-wheel drive with counter-rotation of the rear axle allows a 360 ° range of movement.
  2. GREEN: the JMG Pick & Carry crane is a Full Electric machine = Zero CO2 emissions. The liquid lead battery is also totally recyclable.
  3. SILENT: full compliance with European standards in terms of noise emissions, reduced to zero compared to a diesel crane. This aspect makes it suitable for indoor environments even in controlled environments (food, pharmaceutical).
  4. 8h WORKING: A full-electric JMG Pick & Carry guarantees 8h of non-stop work.
  5. SAFE AND PRECISE: the radio-controlled version guarantees the operator the necessary safety distance; the multiple safety devices with which it is equipped allow it to be controlled, always. All JMG Pick & Carries are equipped with a proportional boom extension, patented by JMG, which allows millimetric precision in loading and lifting operations.

We have summarized only a few strengths of the JMG Pick & Carry. Have fun finding others!

info 5 motivi pick carry en

Just two words.

MOVE: Evolve, change gear, follow the market or rather, foresee it.

SOLUTION: The proposal is not limited to the product, but is a real solution to a specific need.

Over the years the lifting market has developed, the offer of the machines has developed. Thanks to the innovation brought about by electric lifting cranes, a real "step forward" has been made.

Industry increasingly requires electric machineries able to meet specific requirements: high autonomylow environmental impacteasy maintenance and, in general, low TCO (Total Cost of Ownership).

Pick & Carry cranes are indeed appreciated for all these peculiarities and their versatility finding even more applications also in niche markets such as logistics and exceptional transport.

JMG Cranes sales approach is enclosed in the meaning of its pay-off.

"Move to solution" for JMG basically means:

  • LISTENING to the customer’s specific requirements;
  • EVALUATION of the best solution through a feasibility study;
  • DESIGN of the prototype by our Research & Development team in coordination with the customer to ensure that the technical characteristics are always aligned and suitable for the final application;
  • CONSTRUCTION of the crane and its accessories: the solution finally takes shape.

"Move to Solution" doesn’t mean simply producing a crane but goes much further, offering a customized SERVICE that takes care of the customer even in the post-sales phase. Customized technical and commercial training programs; routine maintenance programs to ensure the best performance over time and maximize the crane efficiency; remote assistance in 5 languages and on-site assistance throughout the national and international territory with spare parts service.

All this is â€œMove To Solution”.

WhatsApp Image 2022 05 20 at 21.20.38

On May 20th, JMG Cranes took part in Be Innovation, a convention organized annually in Cremona by Bollino Etico Sociale (a social & ethics association) which this year was focused on “Social innovation, the contribution of the individual for the common good".

It has been a real pleasure to participate as speakers at this event where people and companies who make Social Innovation talk and share experiences.

" Social Innovation is an important topic for JMG: a company that recognizes its value made by people who try to bring this value into their actions." The focus of the speech brought to the stage by Sara Mondini, Marketing & Communication for JMG Cranes, was: Marketing as an Expression of Value. "We did not talk about cranes, rather we talked about them, but at a higher level. " Sell a product without talking about my product. "How can you do it? Telling about that world of values that accompanies it, which are already inside that product and are just waiting to be made visible, to be transferred, to be perceived and meet the customer. Perceptions and our feelings guide our sensations, touch our strings, excite us and lead our decision-making process. In everyday life as in business.

First of all, every company should identify its VALUES sharing them with all those people who make a company alive, so that they can feel the first Company Ambassadors, those who proudly represent the brand.

Being aware of the corporate values, helps everyone to know the road they are walking.

The 3 most representative values of JMG Cranes? GREEN, PEOPLE, INNOVATION.

GREEN

After the economic sustainability that, of course, every company aims to achieve, is the ENVIRONMENTAL SUSTAINABILITY - (Green) and SOCIAL SUSTAINABILITY - (People).

JMG Cranes is “green” by vocation: product, structure, actions.

The company headquarters has a level of energy efficiency that makes it self-sufficient; the events organized are sustainable according to ISO 20121 guidelines; digitization, that should involve every department from marketing to service, to production, aims -to optimize working times and activities, reducing, for example, the use of paper supports or the need for assistance by being able to give remote support thanks to innovative diagnostic instrumentation.

PEOPLE

Social sustainability merges with environmental sustainability as the actions implemented from a green perspective minimize the impact on people.

INNOVATION

And finally, Innovation: looking towards the future, the power of thought that anticipates and creates. The conscious desire, which becomes a responsibility, to change the world by innovating it.

Each of us can do Social Innovation.

MINI-CRANE: SMALL WITH GRIT

What is meant by mini-crane?

The mini-cranes are the JMG Pick & Carry with a load capacity ranging from 2.5 t to 13.5 t

Why choose a MINI-CRANE?

Agility: thanks to the counter rotation on the rear axle, the crane can rotate 360 ​​° with the load raised

Compactness: small dimensions allow passage in narrow spaces. The front stabilizers do not take up space laterally

Manoeuvrability: capability of lifting the load and moving to relocate it by using a remote control to ensure the necessary precision of movement and appropriate safety.

Lifting capacity / size ratio: the compactness of a mini crane (the MC25S is less than 100 cm wide!) guarantees a high lifting capacity thanks to a carefully designed structure

The JMG range consists of 6 models of Mini-cranes.

Today we present the MC25S.

MC25S is the "little one" of the JMG range. With its 219 cm in length and 90 cm in width it is a good mix of agility and power:

- Full-Electric

- Zero emissions

- 8 hours of non-stop work

- Radio controlled

- Front-wheel drive with counter-rotation of the rear axle

- Removable ballast

- Proportional extension arm.

Optionals:

- HYDRAULIC WINCH

- BENDABLE MANUAL EXTENSION

- NON-MARKING TIRES

- ATEX CONVERSIONS

- CUSTOMIZED PAINTING

They are ideal for:

- Confined spaces: industrial production plants

- Indoor spaces: silent and with non-marking wheels

Let’s talk about safety on JMG pick & Carry cranes and all the dedicated devices that help to guarantee the highest level of safety.

LMI (LOAD MOMENT INDICATOR)

The LMI system is the electronic load indicator and tilting moment limiting system. It is a safety device, a legal requirement, which guarantees our Pick & Carry the highest performance standards while maintaining the total versatility of the crane in conditions of absolute safety.

The LMI system comes into operation when the machine starts up and, thanks to a calculation algorithm that crosses the data detected by the angle-extension sensor located on the boom (which virtually estimate the position of the load) with the measurements of the pressure transducers mounted on the lifting cylinder, obtains the lifted load and, if necessary, stops the machine to keep it in safe conditions.

This special configuration of JMG's LMI System is possible thanks to an extremely accurate design carried out by the R&D Dept. that takes into account all the possible machine configurations.

Appropriate warning systems help to prevent the danger:

  • Warning lights: a small traffic light helps the operator in handling
  • Buzzer: An audible signal is emitted by a buzzer at the moment of blockage.

BLUE SPOT

This device is installed as an option on the JMG Pick & Carry and has a double function:

  1. movement detector by projecting a blue light to alert the nearby operators of the presence of the crane
  2. light trace to indicate the overall dimensions of the crane with respect to the maneuvering space.

CAMERAS

To increase the overall safety level, each crane can be equipped with cameras.

When it comes to safety, nothing’s left to chance.

dispositivi sicurezza 2

The inner soul of the JMG Pick & Carry is made of steel, strong and green.

WHY STRONG?

The steel used for the structure of our cranes is a high yield steel, patented for its high performing characteristics.

The Strenx® structural steel:

  • it is designed to work both under high load stresses and with lower weights, always providing maximum resistance;
  • it helps to ensure the strength, safety and stability during lifting;
  • it makes possible to create boom capable of withstanding the high stresses caused by the loads raised while maintaining low weights and obtaining highly performing machines.
WHY GREEN?

JMG wants to be a protagonist in the global value chain of Environmental Sustainability.

For this reason, JMG chooses SSAB, one of the most CO2 efficient steel companies in the world, which, with the pioneering new approach to steel production, is leading the way in providing quality steel with zero CO2 emissions.

In 2026, SSAB aims to launch its innovative fossil fuel-free high-quality steel, that is obtained through a steelmaking process that does not create CO2 emissions from fossil fuels.

By 2030, SSAB aims to have all steelmaking sites equipped to produce fossil fuel-free steel.

JMG's choice is, therefore, a matter of performance and quality but also a matter of value.

We are increasingly convinced that commitment in this direction is part of the managerial responsibilities of each company.

SETTING CHALLENGING SHARED GOALS IS THE ROAD TO SUCCESS.
my inner strenx 2

📅 October the 1st, 2022

It is great satisfaction to see the first JMG crane, an MC100S for our customer Vecchiato Autotrasporti Srl, come out of the doors of the newly completed JMG manufacturing plant on Via Zuccherificio in Sarmato (PC), an area where the new citadel of electric cranes is taking shape.

We will remember this moment as an important milestone in the history of JMG Cranes, we want to thank all our employees and customers who have trusted us and accompanied along all these years. 

We grow with you and invest in order to always provide you with a high level of quality.

Today is another starting point that will guide us into the future!

image

UNA GIORNATA DI APPROFONDIMENTO TECNICO COMMERCIALE DEDICATA AL MONDO CARRELLI ELEVATORI

  • VENERDI' 23 Settembre 2022
  • dalle 9:30 alle 16:30
  • presso la sede JMG Cranes di Cremona in Via Bergamo, 142

DI COSA SI TRATTA?

Il programma della giornata prevede:

  • Introduzione al mondo JMG Cranes
  • Presentazione della gamma gru piccole e medie (MC750TC, MC25S, MC32S, MC45S, MC70S)
  • Illustrazione degli aspetti commerciali e applicativi delle macchine
  • Possibilità di effettuare test drive delle macchine

Tutto sarà organizzato per garantire una giornata all’insegna di approfondimento, esperienza e relazioni.

Per partecipare all'evento in programma, puoi confermare la tua presenza compilando la seguente registrazione.

Siamo pronti ad accoglierti! Ti aspettiamo!


ISCRIVITI ORA

L’anima delle Pick & Carry JMG è di acciaio, forte e green.

FORTE PERCHE’? 

L’acciaio usato per la struttura delle nostre gru è un acciaio ad alto snervamento, brevettato per le sue caratteristiche performanti. L'acciaio strutturale Strenx®:

  • è progettato per lavorare sia sotto elevate sollecitazioni di carico, sia con pesi inferiori fornendo sempre la massima resistenza;
  • contribuisce a garantire la resistenza, la sicurezza e la stabilità dei dispositivi di sollevamento;
  • permette di realizzare bracci in grado di resistere alle elevate sollecitazioni dovute ai carichi sollevati mantenendo pesi contenuti e ottenendo macchine molto performanti.
GREEN PERCHE’?

JMG Cranes vuole essere protagonista nella catena del valore globale della Sostenibilità Ambientale.

Per questo motivo, JMG Cranes sceglie SSAB, una delle aziende siderurgiche più efficienti al mondo in termini di CO2, che con il nuovo approccio pionieristico alla produzione dell'acciaio sta facendo strada nella fornitura di acciaio di qualità con zero emissioni di CO2.

Nel 2026, SSAB mira a lanciare il suo innovativo acciaio di alta qualità privo di combustibili fossili, ovvero, ottenuto attraverso un processo di produzione dell'acciaio che non crei emissioni di CO2 dai combustibili fossili.

Entro il 2030, SSAB mira ad avere tutti i siti di produzione dell'acciaio attrezzati per produrre acciaio privo di combustibili fossili.

La scelta di JMG Cranes è guidata, da un lato, da ragioni legate alle prestazioni e alla qualità del prodotto e, dall’altro, da valutazioni in termini di valore, in questo caso, la sostenibilità ambientale.

Siamo sempre più convinti che l’impegno in questa direzione sia parte delle responsabilità manageriali di ogni impresa.

Avere grandi obiettivi condivisi è la strada del successo.

my inner strenx 2

Quali sono i dispositivi di sicurezza in dotazione alle nostre Pick & Carry che ne garantiscono la totale sicurezza?

LMI (LOAD MOMENT INDICATOR)

Il sistema LMI è il sistema elettronico indicatore del carico e limitatore del momento ribaltante. E’ un dispositivo di sicurezza, requisito di legge, che garantisce alle nostre Pick & Carry i più elevati standard performanti mantenendo la totale versatilità della gru in condizioni di assoluta sicurezza.

Il sistema LMI entra in funzione all’avvio della macchina e, grazie ad un algoritmo di calcolo che incrocia i dati rilevati dal sensore angolo-sfilo situato sul braccio (che ricostruisce virtualmente la posizione del carico) con le misurazioni dei trasduttori di pressione montati sul cilindro di sollevamento, ricava il carico sollevato ed eventualmente blocca la macchina per mantenerla in condizioni di sicurezza.

Questa speciale configurazione del Sistema LMI di JMG è possibile grazie una progettazione estremamente accurata realizzata dall’R&D Department che tiene conto di tutte le possibili configurazioni della macchina.  

Opportuni sistemi di segnalazione entrano in azione per segnalare il pericolo:

  • Segnalatori luminosi: un vero e proprio semaforo a luca rossa, gialla e verde accompagna visivamente l’operatore nella movimentazione
  • Segnalatore acustico: un segnale sonoro viene emesso da un cicalino nel momento del blocco.

 

BLUE SPOT

Questo dispositivo viene installato come optional sulle Pick & Carry JMG ed ha una doppia funzione:

  • segnalatore di movimento grazie alla proiezione di una luce blu che segnala la presenza della macchina agli operatori nelle vicinanze
  • traccia luminosa per indicare l’ingombro della gru rispetto allo spazio di manovra.

 

TELECAMERE

Per aumentare la sicurezza in fase di manovra, ogni gru può essere dotata di telecamere.

Nulla al caso, quindi, quando si parla di sicurezza.

dispositivi sicurezza 1

MINIGRU: PICCOLE CON GRINTA

Nella gamma JMG, le mini-gru sono le Pick & Carry che hanno una capacità di carico che va dalle 2,5 t alle 13,5 t.

Perché scegliere una MINIGRU?

  • Agilità: grazie alla contro rotazione sull’asse posteriore, la gru può ruotare di 360°.
  • Compattezza: dimensioni ridotte permettono passaggi in spazi stretti. Gli stabilizzatori frontali non rubano spazio lateralmente.
  • Manovrabilità: sollevamento del carico, spostamento e ricollocazione attraverso l’uso di un radiocomando per garantire precisione di movimento e sicurezza.
  • Rapporto capacità di sollevamento/dimensioni: la compattezza di una minigru (la MC25S è larga meno di 100 cm!) garantisce una elevata capacità di sollevamento grazie ad un assetto accuratamente progettato.

La gamma JMG si compone di 6 modelli di Minigru.
Oggi vi presentiamo la MC25S:

La MC25S è la “piccolina” di casa JMG. Con i suoi 219 cm di lunghezza e 90 cm di larghezza è un concentrato di agilità e potenza:
- Full-Electric
- Zero emissioni
- 8h di lavoro non-stop
- Radiocomandata
- Trazione anteriore con contro rotazione dell’asse posteriore
- Zavorre rimovibili
- Braccio a sfilo proporzionale.

Accessori:
- ARGANO IDRAULICO
- PROLUNGA MECCANICA INCLINABILE MONTATA SULLA TESTA
- RUOTE ANTITRACCIA
- TRASFORMAZIONI ANTIDEFLAGRANTI
- COLORE PERSONALIZZATO
Sono ideali per:
- Spazi ristretti: impianti di produzione industriali
- Spazi indoor: silenziose e con ruote anti-traccia

Dall'8 al 10 Giugno presso Piacenza Expo si terrà PIPELINE & GAS EXPO: una mostra-convegno B2B a cadenza biennale interamente dedicata ai settori del mid-stream e delle reti distributive del “gas & oil”, ma anche di quelle idriche.

JMG Cranes sarà presente per offrire soluzioni di sollevamento innovative e full-electric per questo importante settore industriale.

Vi aspettiamo allo Stand C2D1!

JMG Cranes sarà presente anche quest'anno a JDL EXPO 2022 che si terrà a Beaune (FR) – dal 22 al 24 giugno.

Non potevamo mancare a questo importante appuntamento, luogo di incontro per il mondo della movimentazione, del sollevamento e del trasporto.

Vi aspettiamo allo stand A19!

Lo scorso Venerdì 20 Maggio JMG Cranes ha preso parte a Be Innovation, il convegno organizzato annualmente a Cremona da Bollino Etico Sociale che quest’anno tocca il tema “Innovazione sociale, il contributo del singolo per il bene comune”.

Abbiamo accolto con grande piacere l’invito a partecipare come relatori a questo evento dove imprese e professionisti che fanno Innovazione Sociale si raccontano e condividono esperienze.

"E’ un argomento, quello dell’Innovazione Sociale dove sentiamo di avere argomentazioni importanti: come azienda che ne riconosce il valore e come persone che cercano di portare questo valore nelle loro azioni." Il focus dello speech portato sul palco da Sara Mondini, Marketing & Comunicazione per JMG Cranes, è stato proprio questo: Il Marketing come Espressione di Valore. "Non parleremo di gru, anzi si, ne parleremo, ma ad un livello superiore. Come dire: “vendere un prodotto senza parlare del mio prodotto”. Come si fa? Raccontando quel mondo di valori che lo accompagna, che è già dentro quel prodotto e aspetta solo di essere reso visibile, di essere trasferito per essere percepito e incontrare il cliente. Le percezioni, il sentire di ognuno di noi, guidano le nostre sensazioni, toccano le nostre corde, ci emozionano e conducono il nostro processo decisionale. Nella vita di tutti i giorni come nel business.

Il primo passo che ogni azienda dovrebbe fare, dunque, è quello di individuare i propri VALORI e questo deve avvenire in totale condivisione con i propri collaboratori: le persone rendono viva un’azienda se loro stesse si sentono i primi Ambassador, coloro che, con convinto orgoglio, ne portano in giro il marchio. 

Essere consapevoli dei valori della propria azienda porta ciascuno a conoscere la strada sulla quale sta viaggiando e la direzione verso cui sta andando."

 I 3 valori più rappresentativi di JMG Cranes? GREEN, PEOPLE, INNOVATION.

GREEN

JMG Cranes è “green” per vocazione: prodotto, struttura, azioni. La sede aziendale ha un livello di efficientamento energetico tale che la rende autosufficiente; gli eventi organizzati sono sostenibili e seguono la filosofia della certificazione ISO 20121; la digitalizzazione, che tocca tutti i reparti aziendali dal marketing al service, alla produzione sta favorendo l’ottimizzazione dei tempi lavoro e delle attività, riducendo, ad esempio, l’utilizzo di supporti cartacei o la necessità di interventi di assistenza potendoli gestire da remoto con strumentazione diagnostica innovativa.

PEOPLE

La sostenibilità sociale si fonde con quella ambientale in quanto le azioni messe in atto in ottica green tendono a minimizzare l’impatto anche in ambito sociale.

INNOVATION

Ed infine, l’Innovazione: lo sguardo al futuro, il potere del pensiero che anticipa e crea. Il desiderio consapevole, che diventa responsabilità, di cambiare il mondo, innovandolo.

 Ognuno di noi può fare Innovazione Sociale.

JMG Cranes è lieta di annunciare la sua partecipazione al GIC 2022 che si terrà a Piacenza Expo (Italia) – dal 28 Aprile al 30 Aprile 2022.

Vi aspettiamo al Padiglione 1 - Stand E54 & in Area Esterna - Stand F19

Vieni a scoprire tutte le novità in arrivo.

Per maggiori info visita:  https://www.gic-expo.it/


SCARICA L'INVITO OMAGGIO

Bastano due parole.

MOVE: Muoversi. Evolvere, cambiare marcia, seguire il mercato anzi, anticiparlo.

SOLUTION: Soluzione. La proposta non si limita al prodotto, ma è una vera e propria soluzione ad una specifica esigenza.

Nel corso degli anni il mondo del sollevamento si è evoluto, si è verificata un’evoluzione nella proposta delle macchine utilizzate; un vero e proprio “scatto in avanti” grazie all’innovazione portata dai mezzi di sollevamento elettrici.

Sempre di più l’industria richiede macchine elettriche che rispondano a precisi requisiti: autonomia elevata, basso impatto ambientale, manutenzione facile e, in generale, TCO (Total Cost of Ownership) contenuto. Tutte peculiarità proprie delle Pick & Carry, macchine sempre più apprezzata per la loro versatilità d’uso. Non è un caso che trovino sempre più applicazioni anche in settori di nicchia come la logistica e i trasporti eccezionali.

Per JMG, l’approccio alla vendita è racchiuso nel suo pay-off. Ecco cosa significa “Move to Solution”:

  • ASCOLTO della specifica esigenza legata al bisogno del cliente;
  • VALUTAZIONE della miglior soluzione attraverso uno studio di fattibilità;
  • PROGETTAZIONE del prototipo che vede a confronto il nostro team Ricerca e Sviluppo ed il cliente per garantire che le caratteristiche tecniche siano sempre allineate e adatte all’applicazione finale;
  • REALIZZAZIONE della gru e dei suoi accessori: la soluzione prende forma.

E non ci si ferma alla realizzazione delle macchine ma si va ben oltre, proponendo un SERVIZIO customizzato che segue il cliente anche nella delicata fase di post-vendita.  Programmi dedicati di formazione sia tecnica che commerciale; programmi di manutenzione ordinaria customizzati per garantire nel tempo la migliore prestazione e massimizzare l’efficienza delle macchine; assistenza da remoto in 5 lingue e assistenza in campo in tutto il territorio nazionale ed internazionale con servizio ricambistica.

Tutto questo è “Move To Solution”.

E' sempre una questione di scelte e quelle di JMG Cranes vanno in un'unica direzione, quella del green e della sostenibilità.

Ne parliamo insieme a Bollino Etico Sociale, che è parte attiva di quella rete virtuosa di JMG, ingaggiata in temi di innovazione sociale, strategie e idee che portano allo sviluppo economico e sociale di un'azienda ma, non solo, di una intera comunità.


Leggi l'articolo

Vi state chiedendo cos’è esattamente una gru Pick & Carry e perché sceglierla nell’ampio panorama dei mezzi di sollevamento?

Le gru Pick & Carry sono gru semoventi che rispondono ed esigenze sia di sollevamento che di movimentazione.  Le gru semoventi garantiscono alte performances, in termini di precisione di movimento e compattezza, inoltre sono ottime alternative ai tradizionali carrelli elevatori e possono anche sostituire brillantemente gru per sollevamento pesante.

Le Pick & Carry JMG hanno una capacità di sollevamento che va dalle 2,5ton alle 70ton ed un cuore pulsante Full Electric.

Ecco 5 motivi per cui scegliere una PICK & CARRY JMG:

  1. COMPATTA, MANEGGEVOLE: può muoversi in ambienti e spazi anche molto stretti (come corsie di magazzini, centri commerciali); ha stabilizzatori frontali, il che significa nessun ingombro laterale; la trazione anteriore con controrotazione dell’asse posteriore permette una capacità di movimento a 360°.
  2. GREEN: la gru Pick & Carry JMG è una macchina Full Electric = Zero emissioni di CO2. Anche la batteria al piombo liquido, è totalmente riciclabile.
  3. SILENZIOSA: pieno rispetto degli standard europei in termini di emissioni acustiche, ridotte allo zero rispetto ad una gru diesel. Questo aspetto la rende adatta ad ambienti indoor anche in ambienti controllati (food, farmaceutico).
  4. 8h DI LAVORO: Una Pick & Carry full-electric JMG garantisce 8h di lavoro non-stop.
  5. SICURA E PRECISA: la versione radiocomandata garantisce all’operatore la distanza di sicurezza necessaria; i molteplici dispositivi di sicurezza di cui è dotata ne permettono il controllo, sempre. Tutte le Pick & Carry JMG sono dotate di braccio a sfilo proporzionale, brevetto JMG, che permette una precisione millimetrica nelle operazioni di carico e sollevamento.

Abbiamo sintetizzato solo alcuni punti di forza delle Pick & Carry JMG.  Divertitevi a trovarne altri!

JMG Cranes apre le porte della sua sede di Cremona per una tre giornate dedicate interamente ai noleggiatori italiani.

Perché tre giornate pensate esclusivamente per questo settore?

Il settore del noleggio di macchine e attrezzature in Italia segna dal 2019 una crescita costante a differenza di moltissimi altri comparti e nonostante le evidenti ed oggettive difficoltà dovute alla pandemia. E la strada sembra spianata anche per il 2022.

Ecco perché in questo momento, questo mondo, in crescita e spinto dal desiderio di sviluppo e innovazione, merita tutta l’attenzione. La sinergia tra bisogni e soluzioni, crea relazioni e opportunità di business.

JMG Cranes incontra così il mondo dei noleggiatori, offrendo il proprio know-how tecnico e commerciale per tre giornate di prova sul campo, dove le macchine si vedono, si toccano e si provano.

Vari modelli di Pick & Carry, le gru semoventi Full Electric di JMG, saranno esposte nello Show Room di Cremona in Via Bergamo 142.

Cabinate, radiocomandate, girevoli, Lige: una gamma completa per soddisfare ogni specifica esigenza di sollevamento. Lo staff JMG sarà a disposizione per rispondere ad ogni quesito tecnico e commerciale.

Tutto sarò organizzato per garantire giornate all’insegna di approfondimenti, esperienze e relazioni.

Siamo pronti ad accoglierti!

Se sei un noleggiatore e vuoi partecipare ad una delle tre giornate in programma, compila il modulo al seguente link e riceverai presto informazioni dettagliate ed il programma della giornata!

DSC06447 1 1 foto4 DSC06414 1

Si terranno il 7/8/9 Aprile 2022 presso la Sede di Cremona, tre giornate dedicate al sollevamento elettrico pensate per il mondo dei noleggiatori italiani.

Tutto sarà organizzato per garantire giornate all’insegna di approfondimenti, esperienze e relazioni.

Venite a provare le Pick & Carry JMG. Siamo pronti ad accogliervi!

Per partecipare ad una delle tre giornate in programma, compilate il modulo al seguente link e riceverete presto informazioni più dettagliate e il programma della giornata!

 

 

 

 

JMG Cranes a le plaisir d'annoncer sa participation au salon JDL EXPO 2021 qui se tiendra à Beaune (FR) - du 23 au 25 juin.

Les Horaires d’ouverture

Mercredi 23 Juin 2021 de 9h00 à 18h00

Jeudi 24 Juin 2021 de 9h00 à 18h00

Vendredi 25 Juin 2021 de 9h00 à 16h00

Venez nous rendre visite au Stand A19 où nous présenterons nos grues électriques à batterie : MC60S, MC180S et MC50000RE. JMG Cranes, Stand : A19

Pour organiser une réunion par l'avance, merci d'écrire à l'adresse mail  suivant

https://jdlexpo.com/exposants-exhibitors/

⚡️Nella giornata di Martedì 19 ottobre JMG Cranes è stata ospite dell’Università Cattolica del Sacro Cuore al nuovo corso di laurea magistrale in Innovazione e Imprenditorialità Digitale, per parlare di innovazione, di implementazione degli ultimissimi strumenti con tecnologia AR e VR (configuratore gru) e del loro impatto sulle attività quotidiane con i nostri clienti. 

⚡️Assieme a JMG Cranes erano presenti anche Alberto Maggi (Amministratore Unico) e Sem Casavecchia (Divisione noleggio) di Multitrax, azienda del territorio molto innovativa specializzata nel commercio internazionale di rimorchi e semirimorchi

🎓Ringraziamo i Professori Roberto Bernazzani e Fabio Antoldi, Filippo Mondini e Riccardo Bodini di Pro World per l’invito e tutti gli studenti per l’interesse e la grande curiosità mostrata dentro e fuori dall’aula; ad essi auguriamo di poter presto intraprendere un brillante percorso lavorativo che gli permetta di partecipare attivamente e con passione al processo di innovazione aziendale. E’ stato un onore ed un piacere poter partecipare a questa occasione di confronto e apprendimento con tutti i presenti, ci auguriamo di poterne organizzare presto altre!

 












GIS 2021, appuntamento a Piacenza Expo dal 7 al 9 ottobre 2021

Dopo JDL in Francia, Matexpo in Belgio e Marmomac a Verona, è il turno di GIS, a Piacenza. Ultima delle quattro fiere cui JMG Cranes ha partecipato in poco più di un mese, l’evento piacentino giunge a coronamento di un ritrovato incontrarsi e parlare con i clienti che mancava da più di un anno, per i ben noti motivi. L’azienda di Cremona ha scelto l’appuntamento piacentino anche come quello che la vede maggiormente coinvolta, grazie a un doppio stand che accoglierà i visitatori che accederanno alla manifestazione dall’ingresso principale, lo attraverseranno proprio in virtù del fatto che si sviluppa integrando la corsia C del Padiglione 1 nel proprio layout.
Un doppio stand, quindi, che darà modo ai visitatori di vedere e toccare con mano una nutrita rassegna di macchine portate a esempio della ricchezza di gamma del Costruttore cremonese, che però non esaurirà tutte le sorprese in fiera. 

Una parata di macchine, training e progettazione 

Quella di JMG Cranes a GIS è una presenza dal forte impatto sul visitatore. Oltre alla posizione dello stand vista poc’anzi e al suo layout raddoppiato che accoglierà la maggior parte dei visitatori di GIS, sarà la massiccia presenza di macchine a completare l’opera. Al momento in cui scriviamo questo articolo, l’elenco dei modelli previsti a GIS è davvero nutrito: MC45S, MC70S, MC100S, MC130S, MC180S e, last but not least, MC22.5RE. Pur non essendo novità (per queste JMG Cranes ha deciso di organizzare un evento ad hoc, per i cui dettagli vi rimandiamo al box “Fuori salone”), la scelta di questi modelli è quanto mai oculata, perché insieme permettono al visitatore di avere una panoramica completa della gamma di pick&carry (e non solo) offerta da JMG Cranes. Senza dimenticare, comunque, che tutti questi modelli sono stati oggetto di un profondo restyling nell’arco degli ultimi 18 mesi, e che la MC22.5RE è una novità lanciata sul mercato a inizio 2021.
Novità di questa edizione sono le aree che verranno allestite all’interno dello stand JMG: un’area training, dove si svolgerà il training operativo con le gru, e un’area informatizzata dove gli ingegneri JMG mostreranno ai visitatori come avviene la progettazione delle gru elettriche del marchio.

Per maggiori info su GIS 2021: https://gisexpo.it

Dove: GIS, Expo Piacenza

Quando: dal 7 al 9 ottobre 2021

#Fuori salone 

JMG Cranes ha deciso di non presentare a GIS 2021 una delle proprie novità, ma di dedicarle un evento ad hoc in quel di Cremona la sera di sabato 9 ottobre 2021.

Stay tuned

 

JMG Cranes è lieta di annunciare la sua partecipazione alla fiera MARMOMAC 2021 che si terrà a Verona Fiere, Verona (Italia) – dal 29 settembre al 2 ottobre 2021

Vi aspettiamo allo Stand A223!

 Le innovazioni sono sempre dietro l’angolo!

Per informazioni su orari e modalità di ingresso:
https://www.marmomac.com/visitare/

👉🏻 JMG Cranes è lieta di annunciare la sua partecipazione alla fiera MATEXPO 2021 che si terrà a Kortrijk xpo (Belgio) – dall’8 al 12 settembre 2021

Vi aspettiamo allo Stand D29!

Le innovazioni sono sempre dietro l’angolo!Registrati ora per una visita gratuita:
https://registration.gesevent.com/survey/2yqqkmwkazqe5/start?translation=1frtke50jisuf

Gru MC25S, perfetta per piccoli impianti industriali e… un rinoceronte

Quanto pesa un oggetto? La risposta a una domanda che sembra a prima vista banale si complica quando si prendono in analisi oggetti particolarmente ingombranti, il cui peso è rappresentato da un numero astratto, difficile da collocare nel mondo reale.

Eppure, farsene un'idea è fondamentale, soprattutto in un ambito tecnico: rappresentare i dati in modo concreto ci permette di comprendere meglio il contesto d'uso e le potenzialità dei macchinari progettati per sollevare pesi di grande entità. Per questo noi di JMG abbiamo raccolto la sfida di raccontare le capacità delle nostre gru ricorrendo a numerosi esempi, a volte anche bizzarri e sorprendenti.

Nello specifico, ci siamo chiesti a che cosa corrisponde, in ambito lavorativo ma non solo, il peso che è in grado di sollevare la nostra gru radiocomandata MC25S, dalla portata massima di 2,5 tonnellate. Questo modello è caratterizzato da trazione sulle ruote anteriori con controrotazioni, testa orientabile a quattro posizioni, zavorra smontabile e braccio idraulico con sfilo sequenziale e proporzionale: ciò significa che i componenti del braccio escono tutti assieme della stessa lunghezza.

Il macchinario offre così ottime prestazioni in contesti differenti, assicurando la massima efficienza. A testimoniarlo è anche l’esperimento mentale che abbiamo effettuato e di cui stiamo per rivelare i risultati.

Quanto può sollevare la gru MC25S?

gru elettriche 2 tonnellate

Dunque, quanto peso può gestire la gru MC25S? Abbiamo scoperto che questo macchinario potrebbe sollevare un superbo rinoceronte bianco, specie diffusa nel continente africano, in passato a serio rischio di estinzione. In media questi animali pesano proprio 2,5 tonnellate, anche se esistono esemplari che sfiorano i 4.000 chili. Restando nel mondo animale, il nostro modello può agevolmente alzare da terra anche due giraffe adulte: nonostante il loro aspetto "slanciato", gli animali dal collo lungo possono arrivare a pesare 1,25 tonnellate.

Ma chiudiamo questa simpatica parentesi entrando in campi applicativi più “consoni” alla gru. Il nostro modello MC25S può agevolmente movimentare due piccole presse idrauliche ideate per l’assemblaggio delle componenti meccaniche, purché non siano troppo alte oppure eccessivamente lunghe. Inoltre, può sollevare un peso equivalente ad una dozzina di serbatoi orizzontali in acciaio al carbonio da circa 200 chilogrammi oppure pari a cinque compressori a pistoni da 500 chili, efficaci e versatili.

E ancora, potrebbe facilmente alzare da terra due tubi in acciaio di grande diametro, con uno spessore superiore a 15 mm, da una tonnellata ciascuno (misure permettendo).

In campo edilizio, poi, la MC25S viene usata anche per sollevare ed applicare i vetri dei palazzi e le vetrate di attività commerciali, del peso di circa 600 chilogrammi.

Alte performance e personalizzazione

gru semovente due tonnellate

Come gli altri modelli radiocomandati elettrici alimentati a batteria di casa JMG Cranes, MC25S permette di svolgere le manovre con grande facilità anche in ambienti dagli spazi limitati. Inoltre, grazie alla possibilità di effettuare i movimenti da remoto, gli addetti possono operare in tutta sicurezza. Questi modelli sono altamente performanti, silenziosi e divertenti da usare. Inoltre, sono personalizzabili e possono esprimere al meglio le loro potenzialità in settori industriali differenti tra loro. E anche se nella realtà è improbabile che la nostra gru si ritrovi a dover sollevare un rinoceronte o due giraffe, speriamo che il nostro esperimento “a cosa corrispondono 2,5 tonnellate” sia stato utile per comprendere le incredibili performance del modello.

Alla prossima puntata!

JMG Cranes è lieta di annunciare la sua partecipazione alla fiera JDL EXPO 2021 che si terrà a Beaune (FR) – dal 23 al 25 giugno.

Vi aspettiamo allo Stand A19!

Non mancate, le innovazioni sono sempre dietro l’angolo!

A disposizione modelli compatti, potenti, sicuri e facilmente manovrabili, adatti per qualsiasi settore di applicazione

Quando si tratta di sollevare pesi importanti, non si può fare a meno di strumenti efficaci, performanti e versatili. È infatti un'operazione particolarmente delicata, in cui occorre garantire la piena sicurezza agli operatori, una grande precisione e la capacità di intervenire in contesti non sempre agevoli per macchinari dalle dimensioni importanti.

È proprio per soddisfare questi requisiti che entrano in azione le pick&carry cranes, gru semoventi elettriche progettate per alzare da terra e movimentare grossi carichi con la massima efficienza e rapidità. Attenzione però: non esiste un unico modello, ma più tipologie per venire incontro a tutte le esigenze operative e alle caratteristiche degli ambienti in cui si andrà ad agire.

Queste sono le famiglie di gru pick&carry JMG:

  • Gru radiocomandate da 2,5 a 58 tonnellate
  • Gru cabinate da 8,5 a 70 tonnellate
  • Gru lifter da 0,9 tonnellate
  • Carrelli telescopici da 8 tonnellate
  • Gru girevoli (Carry deck cranes) da 10 a 50 tonnellate
  • Gru cabinate Lige da 4 a 12 tonnellate

Vediamole più nel dettaglio, per capire cosa hanno da offrire e i vantaggi che portano agli addetti nei settori industriali ed edili.

Gru radiocomandate, con o senza cabina

Le gru radiocomandate, con o senza cabina, sono gru semoventi pensate per compiere manovre ottimali in spazi limitati. Attraverso l’uso del radiocomando l’operatore può eseguire tutti i movimenti in totale sicurezza. Grazie alle loro dimensioni compatte e alla posizione frontale degli stabilizzatori (optional), possono spostarsi anche in ambienti ristretti, come ad esempio i corridoi o gli spazi, spesso ridotti all’osso, che si creano all’interno degli impianti di produzione.

Sono modelli molto flessibili: sono dotati di trazione sulle ruote anteriori con controrotazione e zavorre smontabili, mentre il radiocomando agisce sulla trazione, lo sterzo e i movimenti di braccio/ argano e accessori. Inoltre, i software e gli accessori stessi possono essere personalizzati, in modo da adattarsi al meglio alle diverse esigenze. La sicurezza è garantita dalla diagnostica da remoto, mentre i radiocomandi permettono alle gru di non interferire tra loro se sono all'interno dello stesso ambiente.

Tutti i macchinari di questa categoria possono montare optional differenti per soddisfare ogni genere di necessità: tra questi il classico gancio e argano idraulico, i jib meccanici ed idraulici e le forche idrauliche.

Le gru cabinate

Disponibili anche con l’optional radiocomando per tutti i movimenti, le gru cabinate soddisfano i bisogni di chi vuole comandare direttamente la macchina senza rinunciare alla possibilità di gestione da remoto da radiocomando. Questi modelli garantiscono così un ottimo controllo e la massima maneggevolezza.

Le gru lifter

La gamma lifter di JMG nasce per venire incontro alle esigenze dei clienti che hanno bisogno di modelli estremamente compatti per effettuare manutenzioni in ambienti difficilmente raggiungibili con altri mezzi. Questi strumenti possono andare ovunque, anche là dove le gru tradizionali non possono arrivare: sono infatti smontabili (si possono trasportare con dei classici montacarichi) e si caratterizzano per dimensioni e ingombri ridotti.

Inoltre, sono estremamente versatili e possono eseguire un grande numero di operazioni. Si pensi ad esempio alla manutenzione e alla sostituzione degli impianti di aria condizionata che si trovano sui tetti degli edifici: una delle circostanze in cui una gru dalle misure contenute e facilmente trasportabile in ambienti interni si rivela un alleato insostituibile. Infine, si tratta di macchinari perfetti per le officine.

Ottimo, a questo proposito, il modello Greenlifter, dalla portata massima di 0,9 tonnellate. Le dimensioni di ingombro sono pari a 2.340x1.740x1.570 mm.

I carrelli telescopici

Non vanno poi dimenticati i carrelli telescopici, come ad esempio il modello MC80.06. Frutto dell'integrazione tra una forca idraulica e un braccio da 12 tonnellate, è la macchina perfetta per assicurare la massima precisione nell'ambito dei sollevamenti verticali di carichi da terra o interrati.

Inoltre, questi dispositivi sono in grado di arrivare ad un’altezza considerevole, nonostante l’ingombro minimo molto basso, poiché non sono dotati di un montante alto sulla parte anteriore. La forca idraulica, infatti, è collegata direttamente al braccio idraulico della gru. Una caratteristica, questa, che differenzia i carrelli telescopici dai carrelli elevatori classici e che permette loro di passare agevolmente al di sotto di ostacoli o attraverso le porte.

Il modello MC80.06 vanta prestazioni d’eccellenza: la portata massima della gru è di 12 tonnellate, mentre quella della forca idraulica arriva a 8 tonnellate. Il tutto per dimensioni di ingombro pari a 3.200x1.500x1.945 mm

Le gru girevoli (carry deck)

Le gru girevoli (carry deck), tra cui le nostre MC100RE e MC50000RE, sono estremamente performanti. Nonostante siano in grado di raggiungere altezze e distanze notevoli, queste tipologie hanno la peculiarità di spostarsi in spazi relativamente ristretti. Poi, queste gru possono far ruotare agevolmente la torretta girevole di 360 gradi continui ed illimitati; sono girosagoma e radiocomandate per tutti i loro movimenti. Tenere fisso il corpo ancorato a terra, senza doversi muovere quando occorre movimentare il carico, rappresenta un vantaggio da non sottovalutare, soprattutto in termini di tempo.

Le gru cabinate Lige

Più nel dettaglio, i primi tre modelli erano già presenti a catalogo JMG, ma sono stati completamente ripensati per ottimizzare gli impianti elettrici e idraulici, adeguandoli alle più avanzate tecnologie attualmente disponibili. È stato compiuto, inoltre, un importante lavoro di restyling del design per modernizzare la linea di queste macchine, che comunque hanno alle spalle una presenza storica sul mercato di oltre 30 anni.

La L-120 è, invece, una nuova proposta pensata per ampliare una famiglia di macchinari compatti, versatili e semplici da usare, ma dotati comunque delle tecnologie presenti sulle gru pick&carry JMG. Tutte le nuove Lige, infatti, sono equipaggiate con braccio idraulico telescopico; sul braccio base è prevista una testa flottante fissabile in più posizioni. Le quattro gru sono poi completamente elettriche, con trazione anteriore e assale di sterzo posteriore. Inoltre, sono alimentate da pacchi di batterie dimensionati per consentire otto ore di lavoro combinato fra traslazione e movimenti braccio. Infine, le nuove Lige nascono anche con l'obiettivo di adattarsi meglio ad alcune specifiche applicazioni, che possono far prediligere la cabina al radiocomando.

Sono tanti i modelli di pick&carry cranes protagonisti della nostra offerta! Scopri le loro caratteristiche e cosa possono fare per te!

Dalle autogru alle spider cranes, dai carrelli telescopici alle gantry lifter. Me le più performanti sono le pick&carry

Il settore industriale è estremamente differenziato al suo interno. Basta pensare al grande numero di operazioni, diverse per tipologia e caratteristiche, portate a termine ogni giorno. Per svolgerle al meglio è fondamentale adottare gli strumenti giusti, in grado di garantire la massima performance, assicurando praticità ed efficienza. Ciò vale a maggior ragione quando si parla di gru: gli ambiti di applicazione sono molteplici e ognuno richiede un modello specifico.

Per questo motivo sono numerose le tipologie di macchinari a disposizione. Le più comuni sono:

  • Le autogru (mobile telescopic cranes)
  • Le spider cranes
  • Le gantry lifter
  • I carrelli telescopici
  • Le pick&carry

Andiamo a esaminarne le caratteristiche, per capire quali sono i migliori modelli per le proprie esigenze.

Autogru

tuoi di gru

Le autogru sono i macchinari più comuni nel campo dei mezzi industriali. Sono adatte a svolgere compiti standard e generici, in quanto non hanno un contesto d'uso specifico. Tuttavia, si tratta di strumenti nel complesso inquinanti (sono alimentati a diesel) e risultano ingombranti, perché spesso dotati di stabilizzatori laterali. Possono inoltre operare esclusivamente in spazi esterni e lavorano solo da fermi.

Spider cranes

spider cranes

Come suggerisce il nome, le spider cranes sono macchinari a forma di ragno, in quanto gli stabilizzatori fissati al corpo centrale ricordano delle zampe. Quando questi sono aperti, la gru non può spostarsi, ma rimane ferma sul posto.
Pratica e versatile, questa tipologia vanta numerosi modelli alimentati ad elettricità. Ma non mancano i punti deboli, legati soprattutto alla sua struttura. Gli stabilizzatori aperti infatti occupano molto spazio – uno svantaggio evidente negli ambienti dalle dimensioni ridotte – e impediscono al mezzo di muoversi con il carico appeso, come invece avviene con le gru pick&carry.

Grantry lifter

grantry

Le grantry lifter sono strutture ideate per spostare pesi particolarmente gravosi, come gli impianti industriali, lungo un binario. È una soluzione classica, diffusa soprattutto in passato ma ancora oggi piuttosto comune.
Tuttavia, si tratta di un macchinario poco flessibile: permette di spostare gli oggetti solo in avanti e indietro. Inoltre, la struttura deve essere smontata e rimontata ogni volta che va cambiata la posizione, il che comporta una perdita di tempo prezioso.

Carrelli telescopici

gru telescopiche elettriche

I carrelli telescopici sono dei veri factotum. Particolarmente versatili, non offrono però una grande portata. Inoltre, per operare al meglio necessitano di essere stabilizzati quando devono sollevare grossi pesi, ma in questo modo non possono più muoversi e risultano piuttosto ingombranti.

Pick&carry

pick carry gru industriali

Grazie alle loro caratteristiche, le pick&carry permettono di risolvere tutte le criticità viste fino a qui. Il loro punto di forza principale è la capacità di muoversi anche quando il carico è appeso.

Inoltre, si tratta di mezzi poco ingombranti: non hanno bisogno di grande spazio ai lati, perché gli stabilizzatori sono posti davanti, e possono operare in ambienti dalle dimensioni ridotte, anche indoor, giungendo là dove altri modelli non possono arrivare.Le gru pick&carry rappresentano così il fiore all'occhiello dell'offerta di Jmg Crane, che ha scelto di investire in macchinari performanti, efficienti e green, in quanto alimentati da energia elettrica.

Una proposta davvero ampia, in grado di soddisfare le più diverse esigenze operative, garantendo sempre la massima qualità, in ogni circostanza.

JMG Cranes s.p.a.

JMG Cranes progetta e costruisce gru semoventi elettriche a batteria da 0.9 a 70 ton che trovano applicazione in un’ampia gamma di settori industriali.

Contatti

Sede Legale:
Via Dante, 15 26100 CREMONA (CR)

Sede Commerciale - Service & Spare Parts - Amministrazione Clienti:
Via Bergamo, 142 - 26100 CREMONA (CR)

Sede Produttiva:
Via Zuccherificio, 2 29010 - SARMATO (PC)

LOGO AEM - FOOTER
immagine bando footer

© 2024 JMG Cranes S.p.A. |

P.Iva 05896090965

crossmenu
×
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram