Ottime alternative ai tradizionali carrelli elevatori.
Una scelta migliore in termini di performances, precisione di movimento e compattezza.

Triplice versatilità ed efficienza

MC100.08 è una pick&carry che promette di rivoluzionare questa categoria di macchine grazie all'introduzione di un concetto che finora era sfruttato solo in parte: la modularità. Con la MC100.08 è infatti possibile disporre di tre macchine in una, grazie alla possibilità di montare tre diversi tipi di bracci montabili e smontabili all'occorrenza. E, ovviamente, progettati per essere trasportati facilmente insieme alla macchina ed essere intercambiabili direttamente in situ.

La base di partenza...

Il telaio della nuova MC100.08 è di tipo sfilabile, analogo a quello di altri modelli di pick&carry JMG, con sterzatura e zavorra posteriori e vano batterie posizionato anteriormente. Nella parte superiore, il telaio ospita un'apposita culla composta dal cilindro di sollevamento e un braccio base che funziona da innesto per l'aggancio dei tre diversi bracci. Senza essi, la macchina può traslare ma non effettuare operazioni di sollevamento.

...e i tre bracci delle meraviglie

L'abbiamo già scritto, ma ripetiamolo: la MC100.08 è disponibile con tre diversi tipi di braccio, che il cliente può decidere di acquistare in toto o solo due. Analizziamoli nel dettaglio, iniziando dal braccio corto, composto da un solo sfilo idraulico e fornito con forche, capace di 14 t di sollevamento a 5 m in verticale grazie a un baricentro posizionato a 600 mm. Tale braccio è ideale per eseguire i tipici lavori di sollevamento che svolge un carrello elevatore, ossia estremamente verticali. Se al posto delle forche si monta un piccolo gancio, la macchina può eseguire sollevamenti analoghi a quelli di una gru. Il braccio intermedio è composto da tre sfili idraulici a uscita proporzionale, con testa tiltante che può montare tutte le attrezzature proposte da JMG, compresa la stessa forca fornita con il braccio corto. Con tale braccio, il baricentro della macchina si sposta a 800 mm e la MC100.08 è in grado di sollevare fino a 10 t. Last but not least, il braccio lungo: si tratta di quello più lungo dei tre, con due sfili idraulici e la stessa testa tiltante del braccio intermedio. Analoga anche la capacità di sollevamento (10 t) e la possibilità di montare tutte le attrezzature: quello che differenzia questo braccio dal precedente è la maggior lunghezza di sfilo. Grazie alla possibilità di montare uno dei tre bracci, a seconda delle esigenze, la MC100.08 può comportarsi come gru (10 t di portata) o carrello elevatore (14 t in verticale). Ma come funziona l'intercambiabilità? Brandeggiando il braccio della culla si procede all'incastro del braccio che si vuole montare. Una volta eseguito, scattano in automatico i blocchi di sicurezza e si può iniziare a lavorare. La macchina è equipaggiata con tutte le funzioni di sicurezza di cui dispongono le gru JMG ed è stata arricchita con un apposito software che gestisce il riconoscimento automatico del tipo di braccio (mediante connettori elettrici ed idraulici) procedendo anche all'abilitazione di tutte le possibili attrezzature. Secondo Matteo Montagna, responsabile dell'R&D di JMG, “la difficoltà principale è stata sicuramente quella di riuscire a realizzare la struttura modulare della macchina, mantenendone i pesi contenuti. Inoltre, la modularità doveva rispondere a esigenze di standardizzazione con altri modelli JMG, cosa che permette alla MC100.08 di usare le stesse attrezzature e accessori”.

In conclusione La MC100.08 presenta dimensioni inferiori alla MC100S chiusa, ma sfoggia portate analoghe a quelle della MC130S. Compatta, agile, potente e versatile. Cosa volere di più?

Condividi questo articolo

Articoli Correlati

JMG Cranes s.p.a.

JMG Cranes progetta e costruisce gru semoventi elettriche a batteria da 0.9 a 70 ton che trovano applicazione in un’ampia gamma di settori industriali.

Contatti

Sede Legale:
Via Dante, 15 26100 CREMONA (CR)

Sede Commerciale - Service & Spare Parts - Amministrazione Clienti:
Via Bergamo, 142 - 26100 CREMONA (CR)

Sede Produttiva:
Via Zuccherificio, 2 29010 - SARMATO (PC)

LOGO AEM - FOOTER
immagine bando footer
© 2024 JMG Cranes S.p.A. |
P.Iva 05896090965
crossmenu
×
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram